Statistiche del Challenger: Travaglia-Galovic il match più lungo, Sousa-Reboul il più corto

Home/News/Statistiche del Challenger: Travaglia-Galovic il match più lungo, Sousa-Reboul il più corto

Con la fine del Challenger Atp “Città di Como”, forniamo qualche curiosità statistica relativa al torneo. Partendo da quelli che sono stati i match più lunghi: in cima alla classifica c’è sempre Stefano Travaglia, che ha impiegato 169 minuti per battere Viktor Galovic (7-6 5-7 7-6) e 160 minuti per piegare Lorenzo Musetti (3-6 7-5 6-4). Al terzo posto della classifica dei match più lunghi, quello tra Alessandro Giannessi e Dmitry Popko, durato 159 minuti (7-6 4-6 6-4).

L’incontro più corto è stato invece quello tra Pedro Sousa e Fabien Reboul (Francia), in campo per appena 52 minuti (6-2 6-2). Al secondo posto Giulio Zeppieri contro Khumoyun Sultanov (6-2 6-0).

Nella classifica degli aces, in vetta si è piazzato Travaglia (27 ace in quattro incontri) davanti a Popko (23 in quattro match) e a Jelle Sels (20 sempre in quattro). La classifica dei game al servizio vinti ha visto al comando Blaz Rola (23 game vinti su 25), seguito da Zeppieri (16 su 18) e ancora Sels (44 su 50). Stessi nomi che compaiono anche nella graduatoria dei break point salvati: guida Zeppieri con 12 salvataggi su 14, poi Rosa (11 su 13) e Sels (27 su 33).