Hilton Lake Como Championship: cento iscritti da tutto il mondo. Lunedì il via

Home/News/Hilton Lake Como Championship: cento iscritti da tutto il mondo. Lunedì il via

Una nuova avventura targata Tennis Como. È quella iniziata questa mattina con la presentazione dell’Itf Senior “Hilton Lake Como Championship”, avvenuta nella splendida location del prestigioso hotel di via Borgovico. Lunedì 1 luglio, infatti, scatterà il torneo del circuito internazionale Senior, che porterà in riva al lago, per le categorie che vanno dall’Over 35 all’Over 80, oltre 100 giocatori in arrivo da Giappone, Cile, Germania, Olanda, Inghilterra, Brasile e, ovviamente, Italia e Svizzera. 

Un evento fortemente voluto dal circolo lariano, per completare la propria offerta di manifestazioni di prestigio in aggiunta al circuito professionistico maggiore con il Challenger Atp “Città di Como” e al circuito giovanile Junior Next Gen Italia che si è appena concluso. 

A fare gli onori di casa è stata Emilia Gozza, Marketing Manager dell’Hilton Lake Como. “Il messaggio che vogliamo lanciare alla città con questa partnership, è quello di supportare e promuovere il territorio attraverso eventi di livello – ha detto – Un percorso fondamentale per il nostro marchio, nel suo 100° anniversario. Siamo una realtà storica, e come noi anche il Tennis Como, che è una eccellenza del territorio. Lo sport ha poi valori altamente positivi, e questo è stato un ulteriore elemento che ha portato all’unione tra i due brand”.

“Ringraziamo l’Hilton Lake Como per questa prestigiosa collaborazione – ha aggiunto il presidente del Tennis Como, Chiara Sioli – Non potevamo avere un abbinamento migliore per un torneo che abbiamo l’intenzione di far crescere e portare ad alti livelli. Iniziamo come Grado 4, vogliamo diventare un Grado 1. Il posto in questo senso ci aiuta; siamo in una location che il mondo intero conosce e ci invidia”.

Felice dell’iniziativa anche l’assessore allo Sport, Marco Galli: “Come amministrazione non possiamo che ringraziare il Tennis Como per questa serie continua di eventi che danno lustro alla città e richiamano appassionati in riva al lago – ha commentato – E faccio anche i complimenti per la prestigiosa collaborazione con Hilton, che porta ulteriore prestigio al torneo essendo uno dei marchi più famosi in un territorio conosciuto a livello mondiale”.

Paolo Carobbio, direttore del torneo, è poi entrato nel cuore dell’Hilton Lake Como Championship. “Abbiamo un centinaio di iscritti. I tabelloni verranno compilati domani, mentre le partite inizieranno lunedì. Le finali si disputeranno domenica 7 luglio. Il supervisor è un cipriota e sta arrivando da Wimbledon, dove ha seguito le qualificazioni. Cedo di poter dire che stiamo partendo con il piede giusto, visto che avremo al via la comasca Laura De Vittori, numero 2 al mondo tra gli Over 55, e pure il cileno Gonzalo Anguiano, che proprio con la De Vittori ha appena vinto l’European Championship. Un livello altissimo per la nostra prima edizione”.

Proprio Anguiano e la De Vittori erano presenti alla conferenza stampa di presentazione del torneo: “Per la prima volta sono a Como – ha detto il giocatore cileno – Mi piace il posto e mi piace la città. Speriamo di fare bene”. 

“Con questa ulteriore sfida dell’Itf Senior non ci siamo fatti mancare nulla in quest’estate 2019 – ha chiosato il presidente del Tennis Como, Chiara Sioli – Credo che ci siano pochi circoli in Italia in grado di offrire eventi top a livello giovanile, Senior e Atp”.